vai al Contenuto

Portale Norme & Concorsi Salute

Numero Atti:58314
Ultima Gazzetta Ufficiale del: 22 febbraio 2018 Ultima Modifica: 23 febbraio 2018
servizio rss

Dettaglio atto

REGIONE TRENTINO-ALTO ADIGE (PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO)

Decreto del presidente della provincia 17 ottobre 2016 , n. 30

Modifiche ai regolamenti di esecuzione in materia di formazione specifica in medicina generale e di formazione medica specialistica.

(G.U. 3° Serie Speciale - Regioni , n. 14 del 08 aprile 2017)

							 
(Pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Trentino-Alto Adige n. 43/I-II del 25 ottobre 2016) IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA Vista la deliberazione della Giunta provinciale del 4 ottobre 2016, n. 1073; Emana il seguente regolamento: Art. 1 Modifica al decreto del Presidente della Provincia 20 ottobre 2003, n. 46, recante «Regolamento sulla formazione specifica in medicina generale». 1. Dopo l'art. 9 del decreto del Presidente della Provincia 20 ottobre 2003, n. 46, e successive modifiche, e' aggiunto il seguente Capo IV: «Capo IV Disciplina relativa alle indennita' aggiuntive Art. 10 (Indennita' aggiuntiva per le conoscenze linguistiche). - 1. La Provincia corrisponde ai medici in formazione che sono in possesso dell'attestato riferito al diploma di laurea, rilasciato ai sensi degli articoli 3 e 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, e successive modifiche, o di un attestato equipollente, un'indennita' aggiuntiva dell'ammontare di € 450,00 mensili. 2. La Provincia eroga ai medici l'indennita' aggiuntiva di cui al comma 1 dall'inizio della formazione specifica in medicina generale o dal mese successivo a quello dell'acquisizione dell'attestato. L'indennita' aggiuntiva e' erogata fino al conseguimento della formazione specifica in medicina generale».
Articoli:
Torna su