vai al Contenuto

Portale Norme & Concorsi Salute

Numero Atti:62664
Ultima Gazzetta Ufficiale del: 16 ottobre 2019 Ultima Modifica: 18 ottobre 2019
servizio rss

Dettaglio atto

Ministero della Sanità

Decreto 03 giugno 1994 , n. 511

Regolamento recante aggiornamento del decreto ministeriale 21 marzo 1973, concernente la disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili destinati a venire in contatto con le sostanze alimentari e con sostanze d'uso personale.

(G.U. Serie Generale , n. 198 del 25 agosto 1994)

							 
IL MINISTRO DELLA SANITA' Visto l'art. 3 del decreto legislativo 25 gennaio 1992, n. 108; Visto il decreto ministeriale 21 marzo 1973, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 104 del 20 aprile 1973, concernente la disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili destinati a venire in contatto con le sostanze alimentari o con sostanze d'uso personale, modificato da ultimo con il decreto ministeriale 20 settembre 1993, n. 516, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 292 del 14 dicembre 1993; Ritenuto di dover provvedere a modificazioni ed integrazioni del decreto 21 marzo 1973 sopra citato; Visto l'art. 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400; Sentito il Consiglio superiore di sanita', nella seduta del 21 settembre 1993; Udito il parere reso dal Consiglio di Stato nell'adunanza generale del 24 febbraio 1994; Vista la comunicazione al Presidente del Consiglio dei Ministri ai sensi dell'art. 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400, effettuata in data 26 aprile 1994; A D O T T A il seguente regolamento: Art. 1. 1. L'allegato I del decreto ministerilae 21 marzo 1973 e' sostituito dall'allegato I del presente decreto. 2. Nell'allegato II, sezione 1, parte B - Additivi per materie plastiche, del decreto ministeriale 21 marzo 1973 e successive modificazioni: a) Sono aggiunte le seguenti voci: 1) Cera polietilenica ossidata con peso molecolare 9.000 - 14.000: per PVC rigido. 2) Esteri degli acidi resinici e rosinici idrogenati con glicerolo. 3) Esteri degli acidi resinici e rosinici idrogenati con pentaeritrite. 4) 1, 3: 2, 4 - dimetil-benzilidene sorbitolo: per polipropilene. 5) N, N '-bis (3 - (3 ',5 '-di-terz. butil-4 ' - idrossifenil) - propionil) - idrazide: per polietilene, polipropilene, polistirene omo e copolimeri e poliacetali. Limite di migrazione specifica 15 ppm. 6) bis-(p-etilbenzilidene)-sorbitolo: per polipropilene, con esclusione dal contatto con alimenti a gradazione alcolica superiore al 20%. 7) 1,1-bis-(2-idrossi-3,5-di-terz.butilfenil)etano: per polietilene, polipropilene, polistirene antiurto e copolimero di acetato di vinile. Limite di migrazione specifica 5 ppm. 8) Sodio - L - Ascorbato. 9) Zinco carbonato. b) Sono modificate le seguenti voci: 1) la dizione "Tetra-(2,4-di-terz.butilfenil)-4,4 '-difenil-di-fosfonio: per polietilene ad alta densita', polipropilene, polistirene, policarbonato, ABS e PVC 0,3%. Limite di migrazione specifica: 18 mg/kg" e' sostituita da: "Prodotti di reazione del do-terz. butilfosfonito con bifenile, ottenuto per condensazione del 2,4-di-terz.butilfenolo con il prodotto della reazione di Friedel Craft del fosforo tricloruro e bifenile: per polietilene, polipropilene, polistirene, policarbonato, ABS, PVC - Limite di migrazione specifica: 18 mg/kg". 2) Alla voce: "tetrakis (metilen (3,5-di-terz. butil-4-idrossi-idrocinnamato) - metano-", vengono aggiunti i seguenti campi d'impiego: "polietilentereftalato e polistirolo antiurto". 3) La voce "Esteri di acidi grassi con poliglicerolo per films estensibili di PVC destinati al contatto con gli alimenti del tipo I, in quantita' massima del 2% nella materia plastica" e' sostituita dalla seguente: "Esteri di acidi grassi con poliglicerolo, per films estensibili di PVC (limitatamente agli alimenti per i quali e' prevista la prova con i simulanti A e B) e di poliolefine destinati al contatto con gli alimenti (con esclusione degli alimenti per i quali e' prevista la prova con il simulante C)". 3. Nell'allegato II, sezione 2, parte B - Additivi per elastomeri del decreto ministeriale 21 marzo 1973 e sue successive modificazioni, vengono inserite le seguenti voci: 1) Prodotto di reazione del 4-metilfenolo con di-ciclopentadiene e successiva alchilazione con isobutile; non per alimenti per i quali e' prevista la prova con il simulante D. Limite di migrazione specifica 30 ppm. 2) 2,4-bis-(ottil-tio-metil)-6-metilfenolo, con esclusione di elastomeri destinati al contatto con alimenti grassi. Limite di migrazione specifica 6 ppm. 3) Cloruro stannoso, alla dose dello 0,6%.
Articoli:
Torna su