vai al Contenuto

Portale Norme & Concorsi Salute

Numero Atti:64087
Ultima Gazzetta Ufficiale del: 29 marzo 2020 Ultima Modifica: 30 marzo 2020
servizio rss

Dettaglio atto

Ministero della Salute

Decreto 03 marzo 2005

Caratteristiche e modalita' per la donazione del sangue e di emocomponenti.

(G.U. Serie Generale , n. 85 del 13 aprile 2005)

							 
Art. 13. Richiesta di sangue ed emocomponenti 1. La richiesta di sangue e/o di emocomponenti, contenente le generalita' del paziente e l'indicazione alla trasfusione, deve essere firmata dal medico su apposito modulo fornito dalla struttura trasfusionale o su propria carta intestata o su quella della struttura di degenza del ricevente. 2. La predetta richiesta deve essere di norma accompagnata da un campione di sangue del ricevente per l'effettuazione delle prove di cui al successivo art. 14. 3. Il campione deve essere raccolto in provetta sterile entro 72 ore precedenti la trasfusione, contrassegnato in modo da consentire l'identita' del soggetto cui appartiene e firmato dal responsabile del prelievo. Se il paziente e' stato trasfuso da piu' di 4 settimane, o non e' mai stato trasfuso, il campione puo' essere raccolto entro i 7 giorni precedenti la trasfusione. 4. La struttura trasfusionale predispone una procedura documentata per la valutazione dell'appropriatezza delle richieste. 5. Qualora da un ritardo della trasfusione possa derivare pericolo di vita per il paziente, deve essere seguita, ai fini della assegnazione e consegna del sangue, la procedura predisposta dal responsabile della struttura trasfusionale per la richiesta nei casi di urgenza e di emergenza.
Articoli:
Torna su