vai al Contenuto

Portale Norme & Concorsi Salute

Numero Atti:62084
Ultima Gazzetta Ufficiale del: 12 luglio 2019 Ultima Modifica: 15 luglio 2019
servizio rss

Dettaglio atto

Decreto del presidente della repubblica 20 gennaio 1961 , n. 300

Approvazione del regolamento per l'esecuzione della legge 3 aprile 1957, n. 235, concernente il prelievo di parti di cadavere a scopo di trapianto terapeutico.

(G.U. Serie Pregressa , n. 108 del 03 maggio 1961)

							 
Art. 2. Il Ministero della sanita', puo' concedere, su domanda, agli Istituti universitari e agli Ospedali l'autorizzazione ad eventuali prelievi di parti di cadaveri. Nell'autorizzazione e' stabilito se i prelievi debbano effettuarsi nelle camere mortuarie o in reparti clinici, che diano garanzia sulla possibilita' di eseguire i prelievi nelle condizioni richieste dalla applicazione del materiale prelevato. Nella domanda, diretta ad ottenere l'autorizzazione, devono essere indicati i reparti o camere mortuarie nei quali i prelievi verrebbero effettuati ed i nominativi dei sanitari addetti al prelievo ed alla conservazione del materiale da trapianto; tale domanda deve essere corredata da una dichiarazione del direttore sanitario dell'ospedale o del direttore della clinica, nella quale debbono essere attestate la idoneita' dei sanitari ad effettuare tali prestazioni e l'efficienza delle relative organizzazioni tecniche. Il Ministero della sanita', prima di concedere l'autorizzazione, puo' disporre opportuni accertamenti onde stabilire l'idoneita' degli impianti, dei servizi e del personale addetto.
Articoli:
Torna su