vai al Contenuto

Portale Norme & Concorsi Salute

Numero Atti:56397
Ultima Gazzetta Ufficiale del: 26 luglio 2017 Ultima Modifica: 27 luglio 2017
servizio rss

Dettaglio atto

Ministero della Salute

Decreto 26 luglio 2007

Organizzazione delle funzioni di cui al Regolamento (CE) del 28 gennaio 2002, n. 178, del Parlamento europeo e del Consiglio in materia di valutazione del rischio della catena alimentare.

(G.U. Serie Generale , n. 231 del 04 ottobre 2007)

							 
IL MINISTRO DELLA SALUTE di concerto con IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI Visto il decreto legislativo 30 luglio 1999, n 300 recante riforma dell'organizzazione del Governo a norma dell'art. 1l della legge 15 marzo 1997, n. 59; Visto il decreto del Presidente della Repubblica 14 maggio 2007, n. 86, recante: «Regolamento per il riordino degli organismi operanti presso il Ministero della salute, a norma dell'art. 29 del decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2006, n. 248»; Vista l'intesa tra il Ministro della salute, il Ministro delle politiche agricole e forestali, le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano in materia di sicurezza alimentare, sancita in data 17 giugno 2004 con la quale e' stato istituito il «Comitato nazionale per la sicurezza alimentare»; Visto il decreto-legge 1° ottobre 2005, n. 202, convertito, con modificazioni, nella legge 30 novembre 2005, n. 244, che prevede la collocazione del «Comitato nazionale per la sicurezza alimentare» presso il Dipartimento per la sanita' pubblica veterinaria, la nutrizione e la sicurezza degli alimenti del Ministero della salute; Visto il decreto del Presidente della Repubblica 28 marzo 2003, n. 129, come modificato dal decreto del Presidente della Repubblica 14 marzo 2006, n. 189, il quale all'art. 4-bis, comma 6, individua nel «Segretariato nazionale della valutazione del rischio della catena alimentare» del Ministero della salute riferimento nazionale dell'Autorita' europea per la sicurezza alimentare; Visto il regolamento (CE) del 28 gennaio 2002, n 178 del Parlamento europeo e del consiglio, che stabilisce i principi e ed i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorita' europea per la sicurezza alimentare (EFSA), fissa le procedure nel campo della sicurezza alimentare; Ritenuta la necessita', al fine di assicurare il coordinamento delle funzioni previste dal regolamento (CE) del 18 gennaio 2002, n. 178 in premessa citato in materia di valutazione del rischio nella catena alimentare, di istituire presso il Ministero della salute il comitato strategico di indirizzo ed il comitato nazionale per la sicurezza alimentare, determinandone le modalita' di funzionamento; Decreta: Art. 1. Organizzazione delle funzioni in materia di valutazione del rischio della catena alimentare 1. Per assicurare il coordinamento delle funzioni previste dal regolamento (CE) del 18 gennaio 2002, n. 178 in premessa citato in materia di valutazione del rischio nella catena alimentare, operano presso il Ministero della salute il Comitato strategico di indirizzo ed il Comitato nazionale per la sicurezza alimentare, di cui al decreto-legge 1° ottobre 2005, n. 202, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 novembre 2005, n. 244. 2. Il supporto operativo, l'istruttoria e le funzioni di segreteria dei comitati di cui al comma 1 sono assicurate dal Segretariato nazionale della valutazione del rischio della catena alimentare del Ministero della salute, previsto dal decreto del Presidente della Repubblica 14 marzo 2006, n. 189.
Articoli:
Torna su