vai al Contenuto

Portale Norme & Concorsi Salute

Numero Atti:61745
Ultima Gazzetta Ufficiale del: 23 maggio 2019 Ultima Modifica: 24 maggio 2019
servizio rss

Dettaglio atto

Ministero della Salute

Comunicato 22 aprile 2011

Comunicato relativo alla non inclusione della sostanza attiva trifluralin nell'allegato I della direttiva 91/414/CEE. (11A05323)

(G.U. Serie Generale , n. 93 del 22 aprile 2011)

							 
Con la decisione 2007/629/CE della Commissione, attuata con decreto dirigenziale del 5 marzo 2008 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 65 del 17 marzo 2008) e' stato deciso di non includere la sostanza attiva trifluralin, nell'allegato I della direttiva 91/414/CEE, recepita con decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 194. Successivamente, il Notificante ha presentato una nuova domanda, correlata da un dossier aggiornato e finalizzato all'iscrizione della sostanza attiva nell'allegato I della suddetta direttiva, secondo la procedura accelerata di cui al Reg. (CE) n. 33/2008. Il fascicolo aggiornato e' stato valutato, inizialmente, dallo Stato membro relatore e dall'Autorita' europea per la sicurezza alimentare (EFSA) e. successivamente, dagli altri Stati membri e dalla Commissione, in sede di Comitato Permanente per la Catena Alimentare la Salute degli Animali. I dati e le informazioni presentate dal Notificante non hanno tuttavia eliminato tutte le preoccupazioni che erano state all'origine della non iscrizione della citata sostanza attiva. Pertanto, con la decisione 2010/355/UE della Commissione, e' stata riconfermata la non iscrizione della sostanza attiva trifluralin, nell'allegato I della direttiva 91/414/CEE e, contemporaneamente, la precedente decisione 2007/629/CE, e' stata abrogata. Le autorizzazioni dei prodotti fitosanitari contenenti trifluralin, in attuazione della suddetta decisione 2007/629/CE, sono state revocate il 20 marzo 2008, mentre il periodo di smaltimento delle scorte e' scaduto il 20 marzo 2009. Il seguente Comunicato sara' pubblicato sia sul portale di questo Ministero che nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.
Torna su