vai al Contenuto

Portale Norme & Concorsi Salute

Numero Atti:61745
Ultima Gazzetta Ufficiale del: 23 maggio 2019 Ultima Modifica: 24 maggio 2019
servizio rss

Dettaglio atto

Ministero della Salute

Decreto 12 aprile 2011

Riconoscimento del carattere scientifico dell'Asl di Bologna per l'Istituto delle Scienze neurologiche, nella disciplina di Scienze neurologiche. (11A06573)

(G.U. Serie Generale , n. 119 del 24 maggio 2011)

							 
IL MINISTRO DELLA SALUTE d'intesa con IL PRESIDENTE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Visto l'art. 42, comma 1, della legge 16 gennaio 2003, n. 3, recante delega al Governo per l'emanazione di un decreto legislativo concernente il riordino della disciplina degli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico; Visto il decreto legislativo 16 ottobre 2003, n. 288, concernente il riordino degli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico e, in particolare, l'art. 14, comma 3, recante la disciplina del procedimento per il riconoscimento; Visto l'art. 12 della legge della Regione Emilia-Romagna n. 4 del 19 febbraio 2008, che ha prescritto la promozione della costituzione di alcuni IRCCS sul territorio regionale, identificandone nel contempo le modalita' e le forme di realizzazione, in accordo con la legge regionale n. 29 del 23 dicembre 2004 e successive modificazioni e integrazioni, quali parti integranti del SSR; Visto il comma 3 lettera a del sopracitato art. 12, secondo cui possono essere costituite in IRCCS strutture interne ad aziende sanitarie a condizione che le stesse siano dotate di autonomia scientifica, organizzativa, contabile, nonche' dell'assegnazione specifica di beni personale e risorse; Considerato che, in attuazione della suddetta legge e di successivi provvedimenti regionali, l'Azienda USL ha costituito, al proprio interno, l'Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna; Vista la deliberazione del 22 aprile 2008, con la quale l'Assemblea regionale dell'Emilia-Romagna ha individuato il Polo delle Scienze Neurologiche del Dipartimento di Neuroscienze dell'Azienda Usl di Bologna, tra le strutture per le quali avviare il percorso di costituzione e riconoscimento in IRCCS; Vista la deliberazione n. 918/2008 con cui la Giunta regionale nel prendere atto dell'istanza per il riconoscimento del carattere scientifico dell'Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna nella disciplina di «Scienze Neurologiche», ha riconosciuto la coerenza dello stesso con la programmazione sanitaria regionale; Acquisita l'istanza, ed il relativo progetto, in data 25 giugno 2008, con la quale l'Assessorato politiche per la salute della Regione Emilia-Romagna chiede il riconoscimento scientifico dell'Istituto, come sopra individuato, nella disciplina di «Scienze Neurologiche»; Vista la delibera del Direttore Generale dell'Azienda USL di Bologna n. 40 del 27 marzo 2009, ed in particolare l'art. 45 che, ad integrazione del pregresso Atto Aziendale, introduce l'Istituto delle Scienze Neurologiche all'interno della struttura organizzativa dell'Azienda USL, definendone la natura, le finalita', l'autonomia e la macrostruttura organizzativa dell'Istituto; Vista la nota n. 14174 del 7 giugno 2010, con la quale la Regione Emilia-Romagna ha comunicato la coerenza del carattere scientifico dell'Istituto con la programmazione sanitaria regionale; Vista la relazione riguardante la site - visit effettuata dagli esperti della Sottocommissione di valutazione di cui all'art. 14, comma 2, del decreto legislativo 16 ottobre 2003, n. 288, presso il citato Istituto in data 26 luglio 2010; Vista la con nota del 30 luglio 2010, con la quale il Ministero dell'economia e delle finanze ha espresso parere favorevole al riconoscimento scientifico dell'Istituto in parola; Accertata la sussistenza dei requisiti previsti dall'art. 13, comma 3, lettere da a) ad h), del decreto legislativo 16 ottobre 2003, n. 288; Visto il parere favorevole della Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano, espresso nella seduta del 20 gennaio 2011; Vista la legge n. 172 del 13 novembre 2009, con la quale viene istituito il Ministero della salute; Visto il decreto del Presidente della Repubblica 15 dicembre 2009, che nomina il prof. Ferruccio Fazio quale Ministro della salute; Decreta: E' riconosciuto, per un periodo di tre anni, a decorrere dalla data di pubblicazione del presente decreto nella Gazzetta Ufficiale, il carattere scientifico dell'ASL di Bologna - ente con personalita' giuridica di diritto pubblico, con sede legale in Bologna, Via Castiglione n. 29 - per l'Istituto delle Scienze neurologiche, nella disciplina di «»Scienze neurologiche», le cui sedi operative sono dislocate in Bologna presso: Clinica Neurologica, Via Ugo Foscolo: U.O.C. «Clinica Neurologica»; U.O.S. «Neurologia degenze». Ospedale Belluria: U.O.C. «Anestesia e Rianimazione OB» Padiglione F; U.O.S. «Anestesia Polispecialistica» Padiglione F; U.O.S. «Neuroanestesia» Padiglione F; U.O.C. «Medicina riabilitativa OB» Padiglione Tinozzi; U.O.C. «Neurochirurgia OB» Padiglione A; U.O.S. «Neurochirurgia pediatrica» Padiglione A; U.O.S. «Neurooncologia» Padiglione A; U.O.S. «Centro di riferimento Neurochirurgia dell'Ipofisi» - Pad. A; U.O.C. «Neurologia OB» Padiglione C; U.O.C. «Neuroradiologia» Padiglione A; U.O.S. «Neuroradiologia Pediatrica» Padiglione A. Ospedale Maggiore: U.O.C. «Neurochirurgia d'urgenza e del trauma»; U.O.C. «Neurologia OM»; U.O.S. «Stroke Unit»; U.O.C. «Neuropsichiatria infantile OM»; U.O.S. «Neuroradiologia OM». Poliambulatorio Mazzacorati: U.O.S. «Riabilitazione sclerosi multipla». Corte Roncati: U.O.C. «Medicina riabilitativa infantile». Roma, 12 aprile 2011 Il Ministro della salute: Fazio Il presidente della Regione Emilia-Romagna : Errani
Torna su