vai al Contenuto

Portale Norme & Concorsi Salute

Numero Atti:61740
Ultima Gazzetta Ufficiale del: 23 maggio 2019 Ultima Modifica: 24 maggio 2019
servizio rss

Dettaglio atto

Ministero della Salute

Comunicato 05 gennaio 2012

Elenco delle sostanze attive i cui prodotti fitosanitari sono revocati in attuazione di decisioni comunitarie. (12A00031)

(G.U. Serie Generale , n. 4 del 05 gennaio 2012)

							 
La decisione 2008/934/CE della commissione ha disposto la non iscrizione di alcune sostanze attive nell'allegato I della direttiva 91/414/CEE e la revoca delle autorizzazioni dei prodotti fitosanitari contenenti dette sostanze attive entro il 31 dicembre 2010, stabilendo, al 31 dicembre 2011, il termine per lo smaltimento delle giacenze in commercio. La decisione 2008/941/CE della commissione ha disposto la non iscrizione di altre sostanze attive nell'allegato I della direttiva 91/414/CEE e la revoca delle autorizzazioni dei prodotti fitosanitari contenenti dette sostanze attive entro il 31 dicembre 2010, stabilendo, al 31 dicembre 2011, il termine per lo smaltimento delle giacenze in commercio. Il regolamento (CE) 33/2008 della commissione ha previsto, per gli interessati, la possibilita' di presentare, per le sostanze attive oggetto di una precedente decisione comunitaria di non inclusione nell'allegato I della direttiva 91/414/CEE, una nuova domanda volta all'iscrizione in detto allegato I. Per la maggior parte delle sostanze attive oggetto delle decisioni 2008/934/CE e 2008/941/CE, i notificanti hanno presentato una nuova domanda, secondo la procedura accelerata di valutazione, prevista dal suddetto regolamento (CE) 33/2008 della commissione. Al fine di poter completare l'esame comunitario di dette sostanze attive, la commissione europea ha adottato la decisione 2010/455/UE che modifica le decisioni 2008/934/CE e 2008/941/CE, prorogando al 31 dicembre 2011 il termine concesso agli Stati membri per revocare i relativi prodotti fitosanitari e al 31 dicembre 2012 il periodo di moratoria per le giacenze in commercio, qualora sia stata presentata una nuova domanda, secondo la procedura accelerata, di cui al Reg. (CE) 33/2008. Per le sostanze attive per le quali i notificanti non hanno presentato una nuova domanda, secondo la procedura sopra descritta, i relativi prodotti fitosanitari s'intendono, pertanto, revocati e: il termine per la revoca e' fissata al 31 dicembre 2011; il termine fissato per lo smaltimento delle giacenze in commercio, e' il 31 dicembre 2012, con la commercializzazione, consentita per 8 mesi dalla data di revoca e, pertanto, fino al 31 agosto 2012, mentre l'utilizzo dei prodotti revocati e' invece consentito per 12 mesi a partire dalla data di revoca. Si allegano al presente comunicato l'elenco delle sostanze attive, i cui prodotti fitosanitari sono revocati in attuazione delle suddette decisioni comunitarie. Il presente comunicato sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sul portale www.salute.gov.it del Ministero della salute.
Articoli:
Torna su