vai al Contenuto

Portale Norme & Concorsi Salute

Numero Atti:61686
Ultima Gazzetta Ufficiale del: 18 maggio 2019 Ultima Modifica: 20 maggio 2019
servizio rss

Dettaglio atto

Decreto del presidente del consiglio dei ministri 11 febbraio 2014 , n. 59

Regolamento di organizzazione del Ministero della salute (14G00073)

(G.U. Serie Generale , n. 82 del 08 aprile 2014)

							 
Tabella A (Articolo 16) Ministero della Salute Dotazione organica complessiva del personale --------------------------------------------------------------------- Dirigente I fascia | 13 --------------------------------------------------------------------- Dirigente II fascia | 111 * --------------------------------------------------------------------- Dirigenti professionalita' sanitarie | 247 --------------------------------------------------------------------- PERSONALE DEL COMPARTO --------------------------------------------------------------------- AREA III | 525 --------------------------------------------------------------------- AREA II | 794 --------------------------------------------------------------------- AREA I | 9 --------------------------------------------------------------------- Totale | 1.699 --------------------------------------------------------------------- * di cui due presso la Struttura tecnica permanente per la misurazione della performance e otto presso gli Uffici della diretta collaborazione del Ministro. ((1)) ------------- AGGIORNAMENTO (1) La L. 30 dicembre 2018, n. 145 ha disposto (con l'art. 1, comma 358) che "Per le finalita' di cui ai commi 355 e 356, la dotazione organica del Ministero della salute di cui alla tabella A allegata al regolamento di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 11 febbraio 2014, n. 59, e' incrementata di 210 posizioni dirigenziali non generali delle professionalita' sanitarie nonche' di 80 unita' di personale non dirigenziale appartenenti all'Area III, posizione economica F1, e di 28 unita' di personale non dirigenziale appartenenti all'Area II, posizione economica F1".
Articoli:
Torna su