vai al Contenuto

Portale Norme & Concorsi Salute

Numero Atti:62652
Ultima Gazzetta Ufficiale del: 12 ottobre 2019 Ultima Modifica: 15 ottobre 2019
servizio rss

Dettaglio atto

Ministero della Salute

Decreto 24 luglio 2014

Deleghe di attribuzione al Sottosegretario di Stato alla salute dott. Vito De Filippo. (14A06649)

(G.U. Serie Generale , n. 198 del 27 agosto 2014)

							 
IL MINISTRO DELLA SALUTE Vista la legge 23 agosto 1988, n. 400, e successive modificazioni, recante la disciplina dell'attivita' di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri; Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e successive modificazioni, avente a oggetto «Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche»; Visto il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, e successive modificazioni, recante la riforma dell'organizzazione del Governo, a norma dell'art. 11della legge 15 marzo 1997, n. 59; Visto il decreto del Presidente della Repubblica 17 settembre 2013, n. 138, recante il «Regolamento di organizzazione degli Uffici di diretta collaborazione del Ministro della salute e dell'Organismo indipendente di valutazione della performance, a norma dell'art. 14 del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150»; Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 febbraio 2014, n. 59, recante il «Regolamento di organizzazione del Ministero della salute»; Visto il decreto del Presidente della Repubblica 21 febbraio 2014, con cui l'on. Beatrice Lorenzin e' stata nominata Ministro della salute; Visto il decreto del Presidente della Repubblica 28 febbraio 2014, con cui il dott. Vito De Filippo e' stato nominato Sottosegretario di Stato alla salute; Ritenuto di determinare le attribuzioni delegate al Sottosegretario di Stato alla salute dott. Vito De Filippo; Decreta: Art. 1 1. Il Sottosegretario di Stato dott. Vito De Filippo e' delegato alla trattazione e alla firma degli atti relativi: a) alle competenze in materia di termalismo; b) alla materia della sanita' pubblica veterinaria; c) alle competenze in materia di sanita' penitenziaria e salute mentale limitatamente agli ospedali psichiatrici giudiziari; d) alla tenuta dei rapporti con i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta e le relative associazioni sindacali per le cure primarie; e) alle funzioni in materia di indennizzi a favore di soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni e somministrazione di emoderivati; f) alle competenze in materia di relazioni tra il Ministero della salute e le organizzazioni sindacali; g) alle competenze in materia di malattie rare. 2. Al fine di assicurare il coordinamento tra le attivita' espletate in base alla presente delega e gli obiettivi, i programmi e i progetti deliberati dal Ministro, il Sottosegretario di Stato dott. Vito De Filippo opera in costante raccordo con il Ministro stesso. 3. Nelle materie delegate, il Sottosegretario di Stato dott. Vito De Filippo firma i relativi atti e provvedimenti, inviati alla firma per il tramite dell'Ufficio di Gabinetto.
Articoli:
Torna su