vai al Contenuto

Portale Norme & Concorsi Salute

Numero Atti:62652
Ultima Gazzetta Ufficiale del: 12 ottobre 2019 Ultima Modifica: 15 ottobre 2019
servizio rss

Dettaglio atto

Ministero della Salute

Decreto 27 luglio 2015

Conferma del riconoscimento del carattere scientifico dell'IRCCS materno - infantile «Burlo Garofolo», in Trieste. (15A06292)

(G.U. Serie Generale , n. 193 del 21 agosto 2015)

							 
IL MINISTRO DELLA SALUTE Visto il decreto legislativo 16 ottobre 2003, n. 288, concernente il riordino degli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, come modificato dal decreto-legge 13 settembre 2012 n. 158 convertito, con modificazioni, dalla legge 8 novembre 2012, n. 189; Visto l'art. 13 del richiamato decreto legislativo, che stabilisce i requisiti necessari ai fini del riconoscimento del carattere scientifico degli Istituti; Visto, in particolare, l'art. 15, comma 1, del sopra indicato decreto legislativo n. 288 del 2003, che stabilisce che ogni due anni le Fondazioni IRCCS, gli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico non trasformati e quelli privati inviano al Ministero della salute i dati aggiornati circa il possesso dei requisiti di cui all'art. 13 del decreto medesimo, nonche' la documentazione necessaria ai fini della conferma di cui al decreto del Ministro della salute 14 marzo 2013, e successive modificazioni, e che sulla base della sussistenza dei suddetti requisiti il Ministro della salute, d'intesa con il Presidente della regione interessata, conferma o revoca il riconoscimento; Visto il decreto 11 dicembre 2009 del Vice Ministro del lavoro, della salute e delle politiche sociali, adottato d'intesa con il Presidente della regione Friuli-Venezia Giulia, con il quale e' stato confermato il carattere scientifico dell'Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico di diritto pubblico «Ospedale Infantile e Pie Fondazioni Burlo Garofolo e dott. Alessandro ed Aglaia De Manussi», con sede legale in Trieste, via dell'Istria n. 65/1, per la disciplina «Materno infantile»; Visto l'atto aziendale adottato con decreto del direttore generale n. 275 del 14 dicembre 2011, nel quale, tra l'altro, e' stata indicata la nuova denominazione dell'Ente: «Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico materno - infantile Burlo Garofolo - Ospedale di alta specializzazione e di rilievo nazionale per la salute della donna e del bambino»; Viste le note prot. n. 5332 dell'8 luglio 2014 e prot. n. 5565 del 17 luglio 2014, con le quali l'Istituto «Burlo Garofolo» ha trasmesso al Ministero della salute la documentazione necessaria ai fini della conferma del riconoscimento quale Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico per la disciplina «Materno infantile»; Vista la delibera n 748 del 24 aprile 2015 con la quale la regione Friuli-Venezia Giulia ha riconosciuto che l'assetto organizzativo dell'IRCCS «Burlo Garofolo» di Trieste e' da ritenersi compatibile in relazione sia agli standard del numero di posti letto per acuti per abitante nella regione che con la tipologia di posti letto, strutture ambulatoriali e diagnostiche soggette al riconoscimento del carattere scientifico, nonche' coerente con gli impegni di riorganizzazione e di riqualificazione del Servizio sanitario regionale; Vista la relazione riguardante la site - visit effettuata presso il citato Istituto in data 1° dicembre 2014 dagli esperti della commissione di valutazione nominata con decreto 13 ottobre 2014 del direttore generale della ricerca e dell'innovazione in sanita'; Accertata la sussistenza dei requisiti previsti dall'art. 13, comma 3, lettere da a) ad h), del decreto legislativo 16 ottobre 2003, n. 288 e successive modificazioni; Vista la nota prot. n. 6446 del 24 giugno 2015 con la quale il Presidente della Regione Friuli-Venezia Giulia ha espresso la propria formale intesa ai fini dell'adozione del provvedimento di conferma del riconoscimento; Decreta: Art. 1 1. E' confermato il riconoscimento del carattere scientifico dell'IRCCS di diritto pubblico «Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico materno - infantile Burlo Garofolo - Ospedale di alta specializzazione e di rilievo nazionale per la salute della donna e del bambino», con sede in Trieste, alla via dell'Istria 65/1, per la disciplina «Materno infantile». 2. Il riconoscimento e' soggetto a revisione, ai sensi dell'art. 15 del decreto legislativo 16 ottobre 2003 n. 288, all'esito dell'invio dei dati aggiornati circa il possesso dei requisiti e della documentazione necessaria ai fini della conferma. Roma, 27 luglio 2015 Il Ministro: Lorenzin
Torna su