vai al Contenuto

Portale Norme & Concorsi Salute

Numero Atti:61257
Ultima Gazzetta Ufficiale del: 16 marzo 2019 Ultima Modifica: 20 marzo 2019
servizio rss

Dettaglio atto

Ministero della Sanità

Decreto 15 dicembre 1994

Modificazioni all'elenco delle patologie che possono trovare reale beneficio dalle cure termali e proroga della sua validita'.

(G.U. Serie Generale , n. 57 del 09 marzo 1995)

							 
ELENCO DELLE PATOLOGIE CHE POSSONO TROVARE REALE BENEFICIO DALLE CURE TERMALI Malattie reumatiche: osteoartrosi ed altre forme degenerative; reumatismi extra articolari. Malattie delle vie respiratorie: sindromi rinosinusitiche-bronchiali croniche; bronchiti croniche semplici o accompagnate a componente ostruttiva (con esclusione dell'asma e dell'enfisema avanzato, complicato da insufficienza respiratoria grave o da cuore polmonare cronico). Malattie dermatologiche: psoriasi (esclusa la forma pustolosa, eritrodermica); eczema e dermatite atopica (escluse le forme acute vescicolari ed essudative); dermatite seborroica ricorrente. Malattie ginecologiche: sclerosi dolorosa del connettivo pelvico di natura cicatriziale e involutiva; leucorrea persistente da vaginiti croniche aspecifiche o distrofiche. Malattie O.R.L.: rinopatia vasomotoria; faringolaringiti croniche; sinusiti croniche; stenosi tubariche; otiti carattali croniche; otiti croniche purulente non colesteatomatose. Malattie dell'apparato urinario: calcolosi delle vie urinarie e sue recidive. Malattie vascolari: postumi di flebopatie di tipo cronico. Malattie dell'apparato gastroenterico: dispepsia di origine gastroenterica e biliare; sindrome dell'intestino irritabile nella varieta' con stipsi.
Articoli:
Torna su