www.salute.gov.it

Normativa Sanitaria - NEWSLETTER del 21/02/2011

In evidenza

18/02/2011 - Valutazione straordinaria dello stato delle procedure amministrativo-contabili necessarie ai fini della certificazione dei bilanci delle aziende sanitarie locali

Nel S.O. n. 42 alla G.U. n. 39 del 17/2/2011 e' pubblicato il decreto 18 gennaio 2011 recante: Valutazione straordinaria dello stato delle procedure amministrativo-contabili necessarie ai fini della certificazione dei bilanci delle aziende sanitarie locali, delle aziende ospedaliere, degli IRCCS pubblici, anche trasformati in fondazioni, degli IZS e delle aziende ospedaliero-universitarie, ivi compresi i policlinici universitari

Le altre norme della settimana

--

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI del 28/01/2011

Dichiarazione dello stato di emergenza nel settore della tutela delle acque superficiali e sotterranee e dei cicli di depurazione nel territorio della regione Puglia. (11A01569) (G. U. n.37 del 15-02-2011)

Conferenza permanente per i rapporti tra lo stato le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano

INTESA del 16/12/2010

Intesa, ai sensi dell'articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sulle linee di indirizzo nazionale per la ristorazione ospedaliera e assistenziale. (Rep. n. 246/CSR). (11A01630) (G. U. n.37 del 15-02-2011)

Ministero delle infrastrutture e dei trasporti

DECRETO del 31/01/2011

Modalita' di trasmissione della certificazione medica per il conseguimento e il rinnovo della patente di guida. (11A02042) (G. U. n.38 del 16-02-2011)

Regione Molise

LEGGE REGIONALE del 22/02/2010

Disciplina sull'assetto programmatorio, contabile, gestionale e di controllo dell'Azienda sanitaria regionale del Molise - Abrogazione della legge regionale 14 maggio 1997, n. 12. (G. U. n.7 del 19-02-2011)

Rubriche

Riconoscimento titoli delle professioni sanitarie

Il Ministero nella settimana ha emanato 2 Decreti di riconoscimento di titoli delle professioni sanitarie